Newsletter FIPAV Lazio del 20 gennaio 2015

Stampa
mail
  Newsletter Fipav Lazio - 20 Gennaio 2015  
 
 

Latina batte Ravenna al quinto, partita chiusa con il video check. Sora cade in casa con Potenza Picena. Tuscania ko a Cantù.

La Top Volley si aggiudica la maratona della 15ma giornata della SuperLega UnipolSai. Ha superato in oltre due ore di gara la Cmc Ravenna al tiebreak. Una gara dominata due set per parte con un quinto incandescente dove i pontini sono riusciti a chiudere la partita con una chiamata del video check quando gli arbitri avevano chiuso la gara. Due punti che permettono di scavalcare i rivali al sesto posto della classifica. La gara è iniziata con un minuto di raccoglimento per la prematura scomparsa di Maria Cipollari per vari anni nella segreteria della società. Gianlorenzo Blengini: “La partita è stata giocata punto a punto nel finale, siamo riusciti a trovare le risorse dalla panchina. Siamo stati bravi a puntare su quello che andava bene. Poi siamo riusciti a girare la gara, abbiamo avuto l’umiltà di stare in campo anche se le cose non andavano bene.”

Tine Urnaut: “mi sono arrabbiato perché non riuscivo a fare quello che volevo. Sono orgoglioso perché ci abbiamo messo il cuore. Siamo contento di essere riusciti a tornare a vincere”.

Davide Pellegrino: “Non mi aspettavo di esordire, specialmente nei momenti cruciali della gara. Sono contento sia della mia prestazione che del risultato. Noi sappiamo che dobbiamo tenerci pronti in ogni momento”.

Leggi tutto

Europei U18F: sorteggiati i gironi della fase finale

Saranno Serbia, Russia, Slovenia, Germania e Grecia le avversarie delle azzurrine nella fase a gironi dei Campionati Europei Under 18 femminili in programma in Bulgaria dal 28 marzo al 5 aprile. Le ragazze di Marco Mencarelli sono state sorteggiate nella pool 1 che si disputerà a Samokov, mentre l’altro raggruppamento si svolgerà a Plovdiv. Le prime sei classificate staccheranno il visto per i Campionati del Mondo in Perù.
La formula: Al termine della fase a gironi le prime due classificate si affronteranno nelle semifinali incrociate, mentre le terze e le quarte gareggeranno per i piazzamenti dal 5° all’8° posto. Il 5 aprile, giorno conclusivo della manifestazione sono in programma le gare valevoli per la conquista delle medaglie.

I Gironi
Pool 1 - (Samokov):
 Italia, Serbia, Russia, Slovenia, Germania, Grecia.
Pool 2 - (Plovdiv): Bulgaria, Repubblica Ceca, Belgio, Turchia, Olanda, Polonia.


Documenti per le Società: La nuova Certificazione Unica - ASD in regime 398 innalzato il limite per l’utilizzo del contanti

Il 2015 si apre con una grande novità in materia fiscale: arriva la Certificazione Unica (CU) che i sostituti di imposta dovranno rilasciare a coloro che hanno percepito nel 2014 somme e valori soggetti a ritenuta.

Documento


La Legge di Stabilità 2015 (L. n. 190 del 23/12/2014 art.1 comma 713) ha modificato l'art. 25, della legge 133/1999, portando ad un importo pari o superiore a 1.000 euro la soglia oltre la quale vige l’obbligo di tracciabilità delle movimentazioni finanziarie (non più i 516,46 euro).

Documento


CONI: La tutela sanitaria delle attività sportive

La tutela sanitaria delle attività sportive, ad ogni livello, da quello ludico-amatoriale a quello professionistico, rappresenta un aspetto fondamentale e imprescindibile per tutti coloro che operano nel settore dello sport, inteso nella sua accezione più ampia.

Il quadro normativo italiano può essere considerato all’avanguardia nel mondo non solo per il completo sistema di accertamenti previsti a tutela di tutti coloro che praticano attività sportiva, ma anche perché costituisce l’unico sistema di screening preventivo generale del nostro Paese, in particolare nei riguardi delle giovani generazioni.

Le norme fondamentali in materia, risalenti ai decreti ministeriali del 1982 e 1983, sono state oggetto recentemente di importanti innovazioni, in particolare per quanto riguarda l’attività sportiva non agonistica e ludico-amatoriale, nonché per i nuovi adempimenti previsti dal D.M. 24 aprile 2013 relativi alla dotazione e utilizzo dei defibrillatori semiautomatici e alla formazione e aggiornamento degli operatori.

Leggi tutto


Indizione 2° corso 2014-15 per arbitro provinciale

Il Comitato Provinciale di Roma indice il 2° corso 2014/15 di formazione per Arbitri Provinciali di Pallavolo.

Chi fosse interessato alla partecipazione, dovrà far pervenire il modulo di iscrizione entro il 31 gennaio 2015 presso la sede del Comitato Provinciale, Via Flaminia 362 – Roma, nei giorni e negli orari di segreteria riportati in calce ovvero inviando il tutto a mezzo fax (al num. 06-3216074) o e-mail (a arbitri@fipavroma.it)

LIMITE DI ETà:  possono partecipare al Corso per Arbitro Provinciale tutti coloro che abbiano già compiuto  il 16° anno di età.

SEGRETERIA COMITATO - Sede: Via Flaminia 362, 00196 Roma;   Tel: 06-3214408 

Giorni e orari al pubblico:  Lun-Mar-Mer-Ven 10.00-14.00 16.00-19.00, Gio 10.00-14.00

Leggi tutto




 

 

 
--
- message
--
FIPAV COMITATO REGIONALE LAZIO
Roma - Via Flaminia, 380 - 00196 | Tel: +39 06 3232308
 
Our website is protected by DMC Firewall!

Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni