Ner Appio Roma - Marino Pallavolo Casabalò: è scontro al vertice per il Match of the week!

Il consueto sondaggio sui canali social della Fipav Lazio, ha decretato che il match of the week di questa settimana è Ner Appio Roma – Marino Palalvolo Casabalò con ben 846 voti collezionati tra Instagram e Facebook. La partita, valida per il girone A di Serie C maschile, vedrà scontrarsi la prima e la terza in classifica.

Nel pomeriggio gli allenatori delle due squadre hanno rilasciato alcune dichiarazioni in vista di uno scontro così importante.


Come valuta il rendimento della squadra a questo punto del campionato?
Giuseppe Candiloro, allenatore della Ner Appio Roma: 
“Indubbiamente stiamo andando bene, nell’ultimo periodo abbiamo accusato un po' di stanchezza e tra infortuni ed influenze varie abbiamo abbassato leggermente il ritmo. Da qui in avanti incontreremo squadre veramente molto determinate, dato che si giocheranno tutte l’entrata ai play-off, quindi dovremmo rimanere concentrati e dare il massimo. Devo ammettere che la nostra posizione in classifica forse ci sta facendo rendere meno, soprattutto in allenamento, quindi starà a me tener motivati i ragazzi e farli rendere al loro meglio.”

Alessandro Sbacco, allenatore Marino Pallavolo Casabalò: 
“Ad oggi sono soddisfatto del rendimento che abbiamo avuto fin qui, soprattutto perché il livello del girone è veramente molto alto. Nel girone di andata abbiamo sicuramente peccato di inesperienza, perchè in molte partite siamo riusciti a vincere anche quando eravamo sotto di due set, questo a sottolineare che la squadra aveva già ottimi mezzi fin dall’inizio. Quello di cui sono più soddisfatto è vedere i miglioramenti fatti con le squadre con cui siamo andati in difficoltà all’andata.”

Il rendimento delle due squadre è senza dubbio positivo, gli obiettivi di inizio campionato si stanno materializzando, ma per i due tecnici stata comunque una sorpresa ritrovarsi così in alto in classifica.
“Ad inizio anno ci eravamo posti due obiettivi principali – ci confessa coach Candilaro - entrare nei Play-off e valorizzare i nostri giovani. Il primo obiettivo, a meno di qualche catastrofe, dovremmo raggiungerlo senza grossi problemi, mentre il secondo ancora no e di questo me ne assumo le responsabilità. Vedendo l’andamento del campionato, non me la sono sentita di rischiare qualche giovane in partite importanti in cui avevo bisogno di giocatori con più esperienza a certi livelli. Alla luce dei risultati raggiunti e di una tranquillità maggiore in classifica sicuramente troveranno spazio anche i meno esperti e potrò far fare loro esperienza.”

“L’obiettivo di quest’anno era quello di andare ai play-off - dice Sbacco - ci siamo riusciti la passata stagione e vorremmo bissare. Abbiamo 4 nuovi innesti e puntiamo a giocarci le fasi finali con un’esperienza maggiore. Come già detto, all’inizio abbiamo avuto difficoltà ad esprimere il nostro potenziale per la competitività di questo girone, quindi chiudere l’andata terzi in classifica è stata comunque una bella sorpresa. Sarà importante strappare qualche punto a quelli che sono sotto di noi in classifica e fare meglio dell’andata.”

Avendo davanti a voi uno scontro così difficile, come approcciate alla prossima partita?
“Per quello che ho analizzato in match analysis - dice Candilaro - , Marino è un bel gruppo affiatato e lo si vede benissimo nel modo di giocare. Nelle ultime partite abbiamo mancato un po' la battuta e quindi durante la settimana abbiamo lavorato molto su questo aspetto, fortunatamente siamo un bel gruppo e riusciamo sempre ad uscire da delle situazioni difficili, ma è lavorare su questi dettagli che ci renderà perfetti.”

Per preparare le partite mi concentro principalmente sulle nostre prestazioni e sul nostro gioco – spiega Sbacco - . Ovviamente Non tralascio lo studio della squadra avversaria e domani sarà importante esprimere una prestazione aggressiva, senza commettere errori perché Appio ha una squadra esperta che sbaglia poco. Sono convinto che la partita la vincerà chi sbaglierà meno".

 

I nostri Partner

Management Creare e Comunicare | Coding Digitest.net