Serie C e D regionali: ecco i risultati della prima giornata del girone di ritorno

Dopo l’entusiasmante girone di andata, nel week end appena trascorso è iniziato quello di ritorno dei campionati regionali di Serie C e D maschili e femminili. Due giorni con poche sorprese e tante conferme in tutti i gironi per le squadre di vertice. Vediamo di seguito nel dettaglio il resoconto della giornata.

 

SERIE C MASCHILE-
Nel Girone A, marciano di pari passo le due capolista: il Ner Appio Roma, ha vinto la quattordicesima partita su altrettante disputate superando in casa per 3-1 il Frascati; il Green Athlon, invece, ha centrato il tredicesimo successo vincendo 3-0 in casa del Castro Volley. Successo per 3-1 per la terza forza del girone, il Marino, nella sfida casalinga contro il Santa Monica. 


Nel Girone B, l’imbattuto Sempione Volley Young Roma 7 ha iniziato il girone di ritorno con l’ennesimo successo netto (3-0) centrato nella sfida casalinga con la modesta Tuscania. Vittoria netta anche per l’inseguitrice diretta Globo Banca Popolare del Frusinate Sora in casa del Serapo Gaeta e per la terza forza del girone, il Volley Life, nella sfida casalinga che la vedeva opposta al Marino Pallavolo Cisterna. 


 
SERIE C FEMMINILE-
Nel Girone A, la leader assoluta della classifica Lazio Volley E Sport, ha aperto il girone di ritorno con l’ennesima vittoria netta centrata in casa del quotato Volley Friends che, a causa della sconfitta è sceso al quarto posto della classifica, scavalcato da Sabaudia che, ha rifilato un secco 3-0 al Dream Team Roma. terza forza del girone. Vittoria raggiunta solo al quinto set per la Comal Civitavecchia seconda in classifica nella sfida casalinga contro il San Giorgio e per le civitavecchiesi ora i punti di distacco dalla capolista salgono a sette.


Nel Girone B, la capolista Fenice prosegue a viaggiare a punteggio pieno, grazie alla vittoria per 3-1 ottenuta in casa del Green Volley. Mezzo passo falso del Terracina che, in casa del Casal Bertone vince ma solo al tie-break e si vede raggiungere al secondo posto dal Tor di Quinto Formello capace di vincere 3-1 contro il Cali Roma. 


Nel girone C, la capolista Frascati non ha lasciato nemmeno un set alla Poolstars rimanendo così’ al vertice della classifica con cinque punti dalla prima delle inseguitrici, la Giò Volley Aprilia che, ha vinto sempre per 3-0 il derby pontino con il Cosmos Latina. Seconda sconfitta consecutiva che gli costa il secondo posto per la Dea Volley, stavolta caduta malamente (3-0)  in casa del Priverno. 

 

SERIE D MASCHILE-
Nel girone A, la nuova capolista Luiss mantiene il primato grazie al facile successo (3-0) nella gara casalinga che la vedeva opposta al fanalino di coda Eur volley G1. Delle tre inseguitrici staccate di sole due lunghezze dalla battistrada, soltanto due tengono il passo: il Ladispoli, che vince 3-1 in casa contro il Green Volley e il Pqp che supera 3-0 il Montmartre in trasferta;  l’Aurelio, invece, perde al quinto set la sfida con l’Antares Roma staccandosi di due lunghezze dalla coppia di inseguitrici.


Nel girone B, la capolista Top Volley School Aprilia è uscita vittoriosa (3-1) dall’impegnativa trasferta in casa del buon Cinecittà. Tiene il passo l’inseguitrice diretta Pianeta volley Aprilia, che in casa vince facilmente (3-0) la gara contro il Grifo Segni penultimo in classifica. 

 

SERIE D FEMMINILE-
Nel Girone A, la capolista You&web Sempione che guarda tutte dall’alto, ha regolato 3-1 il buon Vbc Viterbo, mantenendo così dieci lunghezze di distanza dalle prime inseguitrici. Mezzo passo falso per il  Palombara che ha superato al tie-break il Flaminia volley, facendosi raggiungere al secondo posto dalla Fenice che si è aggiudicata il big match della giornata contro il Green Volley. 


Nel Girone B, è stata una giornata al cardiopalma quella andata in scena nel week end. Il big match per eccellenza, con le due squadre che guidavano la classifica appaiate, Luiss e Nfa, si è risolto con il successo per 3-1 in favore delle padrone di casa della Luiss che, rimangono da sole al comando. Dello scontro diretto ne hanno approfittato Don Orione e Talete che, vincendo entrambe per 3-1 rispettivamente sui campi del Villa Flaminia e Stella Mantus, sono balzate al secondo posto a due lunghezze dalla capolista.  entrambe staccate di sole due lunghezze dalla coppia di testa. 


Nel Girone C, la leader indiscussa Volley Tuscolano che viaggia a punteggio pieno, ha ripreso il cammino con la facile sfida casalinga contro il Pomezia G1 che, come da pronostico, ha vinto 3-0. Vince 3-1 la diretta inseguitrice Quintilia F1 in casa di Ariccia, e con un secco 3-0 il Cisterna 88 supera in trasferta l’Onda volley mantenendo saldamente il terzo posto. 


Nel Girone D, infine, la capolista Cali Roma De' Settesoli ha ripreso il girone di ritorno con il successo per 3-1 centrato in casa di Sora e con lo stesso risultato la diretta inseguitrice Pol. Città Futura ha vinto in casa del Labico. Il big match della giornata tra Frosinone 92 e Otto Team Roma se lo sono aggiudicate le romane con un netto 3-0 e, grazie ai tre punti, hanno agguantato al terzo posto Sora, capace di vincere soltanto al tie-break con il Valmontone.

 

I nostri Partner

Management Creare e Comunicare | Coding Digitest.net