Volley Scuola, quando lo sport è anche cultura

A marzo del 2020, a conferenza stampa già andata in archivio e con le squadre pronte a scendere in campo, Volley Scuola si trovò nel bel mezzo delle sabbie mobili imposte dallo stop per la pandemia.

A fornire una via d’uscita che mantenesse in vita il rapporto storico tra scuola e pallavolo fu un’intuizione di Alessandro Fidotti, memoria storica del torneo. “In realtà- commenta l’interessato- l’idea mi venne parlando con un’insegnante (Lucia Savini del Majorana ndr) che si accingeva ad affrontare con un certo scetticismo la didattica a distanza imposta dal COVID. Quella frase, unita al fatto che l’Educazione Civica era appena tornata tra le materie curriculari, suonò come la soluzione di un’equazione complicata. Un breve confronto con il presidente Burlandi e con Luciano Cecchi fece da preliminare alla proposta avanzata all’Ufficio Scolastico Regionale del Lazio che avallò l’iniziativa senza riserve. Volley Scuola entrò nella didattica a distanza. Mi fu suggerito di limitare il numero degli incontri, ma l’occasione era troppo ghiotta, i seminari furono ben ventiquattro e il successo fu straordinario. Toccammo temi sociali di grande attualità, come il Bullismo, la ludopatia giovanile, la salvaguardia dell’acqua e dell’ambiente, la sana alimentazione, i valori dello sport, la donazione del sangue, la sicurezza stradale. Fu una corsa contro il tempo ma trovammo terreno fertile nelle scuole e grande seguito da parte di relatori di alto livello forniti dalla FAO (grazie al Ministero degli Esteri), dall’ACEA, dai Ministeri della Salute e dell’Interno, dall’Ufficio della Garante e dell’Adolescenza, dalla Fondazione Fatebenefratelli. Come insegna lo sport, Volley Scuola si fece beffe delle avversità e trovò un’altra via per mantenere in vita il filo rosso con i Dirigenti Scolastici, i Docenti di educazione Fisica e gli studenti. Il materiale didattico ci fu richiesto anche da fuori regione, un successo incredibile in un momento difficile per tutti”.

Ora si è tornati a giocare, ma i Seminari, su aspetti educativi e di rilevante portata sociale, sono rimasti e, anzi, sono diventati uno dei cardini educativi dello storico evento della Fipav Lazio. Tra gioco e cultura, Volley Scuola si segnala sempre di più come un evento corale di straordinario appeal, “una squadra inaffondabile quella della Fipav Lazio, che si proietta nel futuro con la forza delle idee e che guarda ben oltre il 2024, e alla trentunesima edizione” chiosa Fidotti.

 

IL PROGRAMMA DEI SEMINARI DEL 2024:

Venerdì 22 marzo 2024 – Giornata Mondiale dell’acqua

h 11.00 presso “IIS Leopoldo Pirelli”. Relatori a cura di FIPAV LAZIO

 

Venerdì 5 aprile 2024 – Giornata Mondiale dello Sport

h 11.00 presso “Cristo RE”. Relatori a cura di FIPAV Lazio

 

Lunedì 22 aprile 2024 – Giornata Mondiale della Terra

h 11.00 presso “IIS Carlo Urbani”.Relatori a cura di FAO – Food and Agriculture Organization

 

Lunedì 6 maggio 2024 – Giornata Internazionale della Sicurezza Stradale

h 9.30 presso “IIS Via Salvini Liceo Ex Azzarita”;

h 11.30 presso “IIS Via Salvini LC Mameli”.  Relatori a cura della Polizia di Stato

 

Mercoledì 5 giugno 2024  Giornata Mondiale dell’Ambiente

h12 presso “LS Ettore Majorana”. Relatori a cura di ACEA SpA

 

Mercoledì 21 ottobre 2024 – Giornata Mondiale dell’Alimentazione *

h11 presso “LS Nomentano Relatori a cura di FAO – Food and Agriculture Organization

 

*La GMA si celebra ogni anno il 16 ottobre, seguita dopo un paio di giorni (data da confermare) da una cerimonia nella Sala Plenaria della sede Mondiale di Roma riservata ai giovani provenienti da ogni angolo della terra alla quale le scuole iscritte a Volley Scuola potranno partecipare secondo le modalità comuniate dalla FAO a settembre 2024, trasmesse a ogni Istituto dalla Fipav Lazio. Sarà un momento fantastico, di confronto e di riflessione. Il 21 ottobre grande suggello con il seminario al LS Nomentano di Roma

 

Si ringraziano i Dirigenti Scolastici: Cinzia Di Paolo, Alessandro Corsi, Antonella Cinque, Rosa Caccioppo, Paola Urso, Federica Consolini, Orsini Giulia, i docenti e il personale tecnico Daniela De Rose, Giulia Fortunato, Gianluca Pomanti, Gino Tonti, Lucia Savini, Daniela Magnanti, Francesco Racanella, Raffaella Michetti Aschi, Cristiano Galasso, Roberta Fasitta, Gianluca Pomanti, Giulia Ceresi.

I nostri Partner

Management Creare e Comunicare | Coding Digitest.net