Newsletter FIPAV Lazio del 09 Giugno 2015

Stampa
mail
 

Newsletter Fipav Lazio - 9 Giugno 2015

Speciale World League

 
 
 

Presentata a Roma la gara di World League Italia – Brasile

È stata presentata questa mattina “Italia – Brasile”, gara di World League in programma a Roma il prossimo 19 giugno alle ore 20 nella splendida cornice del Foro Italico. Ancora una volta è stato messo in evidenza l'entusiasmo crescente nei confronti della pallavolo e la grande propensione della Capitale per i grandi eventi.

Ormai vicini al sold out gli organizzatori si dicono soddisfatti e orgogliosi di poter ospitare un evento di tale importanza in una cornice spettacolare come quella del Foro Italico, che già lo scorso anno regalò emozioni indimenticabili agli 11mila di Italia – Polonia. Inserita nella Pool A con Serbia, Australia e Brasile, l'Italia di Mauro Berruto scalda i motori durante questa fase definita dallo stesso ct “di work in progress”, lanciandosi verso un sogno chiamato “Rio 2015”, dove si svolgerà la Final Six dal 14 al 19 luglio. E mentre il team azzurro affila le armi per il faccia a faccia contro la nazionale verdeoro, la “squadra” del comitato organizzatore si prepara ad accogliere l'evento pallavolistico di punta del 2015. Sport, passione, sani valori e solidarietà: queste le principali caratteristiche di una serata che non solo punterà i riflettori sui grandi campioni del volley internazionale, ma farà luce anche sulla lotta contro le leucemie, grazie ad un importante accordo siglato tra l'Ail e la Fipav per un comune lavoro di sensibilizzazione.

Leggi tutto

Gli interventi delle autorità

Carlo Magri, Presidente Fipav: “La World League è una grande manifestazione a livello sia tecnico, sia mediatico, ma in particolar modo questa partita si può considerare un evento unico. Mi auguro di poter vedere presto anche le ragazze al Foro Italico. Certo, questo impianto ci tiene appesi alle previsioni, ma saremo in grado di affrontare anche l'imprevedibile per quello che consideriamo il punto fondamentale della nostra stagione annuale”.

Diego Nepi Molineris, Direttore marketing e sviluppo Coni: “Organizzare eventi di questo livello è una grande fatica e una grande scommessa, ma abbiamo visto già lo scorso anno che il Centrale porta buoni auspici e lavorare con il mondo della pallavolo ci regala ogni volta grandi emozioni: questo movimento è una squadra fantastica e questo sport ci insegna cosa vuol dire collaborare”.

Paolo Masini, Assessore allo Sport: “Da un lato vedo l'Olimpico dove si è da poco svolto il Golden Gala, dall'altro vedo il Centrale dove si sono registrate 190mila presenze agli Internazionali di Tennis; insomma, stiamo facendo molto per lo sport in questa città e la Fipav è uno dei nostri principali alleati. Portare la pallavolo al Foro Italico è stata un'intuizione fantastica. Vogliamo che i grandi eventi lascino qualcosa a questa città e che vi possano partecipare tutti; per questo abbiamo fatto un accordo con la Federazione per portare in tribuna i ragazzi delle case famiglia”.

Leggi tutto



World League 2015, Le iniziative parallele

Regione Lazio e Roma Capitale per le scuole e il sociale

Con due grandi iniziative sociali e culturali le due più importanti amministrazioni locali hanno deciso di muoversi verso i più giovani. Infatti, la Regione Lazio ha messo a disposizione dei biglietti per i ragazzi degli istituti che hanno partecipato alla 22ma edizione di Volley Scuola. Roma Capitale ha fatto altrettanto per alcune case famiglia della Capitale.

 “Aggiungi un posto a tavola... Con gli Azzurri!”

È la simpatica iniziativa lanciata dal  COL di Roma per le società del Lazio che hanno acquistato il maggior numero di tagliandi per la gara di World League tra Italia e Brasile del 19 giugno al Foro Italico. Tra i club che hanno aderito alla promozione inziale dei tagliandi riservati ai tesserati sono stati individuati i quattro vincitori che potranno usufruire degli altrettanti posti messi a disposizione per pranzare con la Nazionale maschile di Mauro Berruto. Ad aggiudicarsi l'ambito premio, comprando un grande quantitativo di biglietti, sono state le società Tor Sapienza, Girovolley, Italo Svevo e Asd Aurelio SG; a loro la possibilità di sedere a pranzo accanto ai campioni del volley, da Ivan Zaytsev a Salvatore Rossini e capitan Emanuele Birarelli.



World League 2015 - La squadra di Berruto torna a vincere (3-2 alla Serbia)

Gli azzurri dimostrano di saper lottare e tornano al successo, cancellando subito la sconfitta di Pesaro. La squadra di Mauro Berruto ha battuto 3-2 la Serbia al termine di un match giocato a ritmi bassi per oltre tre parziali, ma poi cresciuto a livello agonistico da metà del quarto in poi.
Non è stata un'Italia bellissima, ma combattiva si. In difficoltà in ricezione, troppo fallosa al servizio, ha funzionato decisamente bene in attacco, dove Vettori e Lanza hanno chiuso con percentuali importanti. Zaytsev, gettato nella mischia dal secondo set in poi, li ha affiancati al meglio nei momenti decisivi siglando 5 punti nel quinto set.
Ma l'uomo in più azzurro è stato Simone Anzani capace di siglare ben 16 punti, ben sette a muro e segnalarsi con un indicativo 80%. Sicuramente il migliore in campo.
Detto che anche Travica è parso in crescita e che Colaci ha fatto il suo in difesa, vogliamo segnalare che ad eseguire l'ultimo servizio è stato Giannelli, che il ct ha voluto mandare in campo proprio in un momento tanto delicato.

Leggi tutto


World League 2015: Gli Azzurri convocati per il prossimo week end di gare

Giorno di riposo per la Nazionale Italiana reduce dal doppio impegno casalingo contro la Serbia che ha fruttato 2 punti. In questo momento gli Azzurri occupano la seconda posizione in graduatoria alle spalle del Brasile che guida il raggruppamento con 4 successi. Il gruppo di Mauro Berruto tornerà a radunarsi domani pomeriggio a Jesolo dove venerdì alle ore 20.30 è in programma la prima delle due sfide casalinghe contro l’Australia (si replica a Verona domenica alle ore 20). Una sola novità per le due gare in Veneto, entrambe in diretta su Rai Sport 2, con il rientro in gruppo di Iacopo Botto che sostituirà Jacopo Massari in procinto di partire per gli European Games di Baku.
Questi gli atleti convocati: gli attaccanti Antonov, Botto, Lanza, Randazzo, Sabbi, Vettori, Zaytsev; i centrali Alletti, Anzani, Birarelli, Mengozzi; i palleggiatori Giannelli, Travica; i liberi Colaci, Giovi, Rossini.

Leggi tutto



 

 
          
--
- message
--
FIPAV COMITATO REGIONALE LAZIO
Roma - Via Flaminia, 380 - 00196 | Tel: +39 06 3232308
 
Our website is protected by DMC Firewall!

Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni