Menu Campionati Nazionali

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter per essere aggiornato sulle novità e le iniziative

Ufficiali di gara

Video

Cerca nel sito

News Comitato

Volley Scuola – Trofeo Acea: bis del Cannizzaro Colleferro
Siamo quasi giunti al termine della seco ...
Sitting Volley, Camilli: “Seduti a terra siamo tutti uguali”
Un incontro di grande emozione quello ch ...
Volley Scuola – Trofeo Acea: i risultati del 21 febbraio
Continua lo spettacolo del Volley Scuola ...

News dalle Società

A1/M - La Taiwan Excellence Latina si arrende a Gi Group Monza
La Taiwan Excellence esce da PalaBia ...
B1/F - La Giovolley va a mille: battuto Volley Grouop
Vittoria nel derby e secondo posto raffo ...
B/M - La Roma Volley torna sulla retta via
Vittoria in Sardegna per la Roma Volley ...

Menu Download

Photo

News Comitato

Ufficiali di gara: lunedì 15 gennaio l’esame analitico dei fischietti del Lazio

Lunedì 15 gennaio 2018 la Commissione Regionale degli Ufficiali di Gara si riunirà per un esame analitico dell’ andamento degli arbitri in questa prima fase della stagione. “Arbitro per arbitro sarà fatto un planning – ha detto il CRUG Lazio Stefano Cesare –, un’analisi del progresso fino ad oggi e  la pianificazione della stagione fino al termine della stessa con approfondimenti per la selezione del gruppo degli arbitri che si contenderanno i posti disponibili per il Trofeo delle Regioni 2018,  che come sappiamo, in caso di esito positivo, comporta la promozione in Serie B”.

Il ranking degli ufficiali di gara tiene conto dello storico dell’arbitro negli ultimi 3 anni di attività e comprende sia la componente tecnica che comportamentale. “Rispettando le fasce di età e sulla base del progetto ranking selezioneremo gli arbitri che partiranno per il TdR, ma non vogliamo solo arbitri “bravi” – osserva Stefano Cesare – , ma ragazzi che sappiano anche e soprattutto come comportarsi. Da diversi anni la Commissione vuole sottolineare l’aspetto etico degli arbitri, quest’anno sono già state effettuate sette sospensioni, non come forma di punizione, ma per mancata applicazione di determinate procedure: quello che emergerà dall’analisi cui sottoporremo gli ufficiali di gara dovrà essere un valore oggettivo”, ha concluso il CRUG Lazio Stefano Cesare.







Our website is protected by DMC Firewall!

Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni