Menu Campionati Nazionali

Ufficiali di gara

Cerca nel sito

News dalle Società

Menu Download

Photo

Video

News Comitato

Stefano Cesare orgoglio della Pallavolo Laziale: sono 400 le gare arbitrate

Si è disputata domenica 25 febbraio alle ore 18 presso il PalaFlorio di Bari la gara tra BCC Castellana Bari e Revivre Milano, vinta a punteggio pieno dalla formazione lombarda. Per il nostro fischietto Stefano Cesare è stato un momento di grande emozione, poiché si trattava della quattrocentesima gara arbitrata nel corso di una lunga e prestigiosa carriera. “È sempre bello raggiungere traguardi e numeri come questi”, commenta Stefano Cesare.

Il prossimo step è continuare a divertirsi, voglio garantire un certo standard qualitativo e, perché no, arrivare a 500: si potrebbe fare (sorride, ndr.)”. Il Responsabile Regionali degli arbitri del Lazio può vantare, tra le altre, di aver diretto 8 Finali scudetto, 6 Final Four di Coppa Italia Maschile, 2 Finali Olimpiche di Beach Volley (Atene 2004, Pechino 2008). “Arbitro oramai da 32 anni, in Serie A da 19 e dal 2006 sono responsabile degli arbitri del Lazio, ho diretto tantissime gare ma quella che mi torna sempre in mente è stata la prima Finale di Coppa Italia a Verona nel gennaio 2010, tornai prima dal viaggio di nozze per arbitrare quella gara, fu la prima partita di altissimio livello in A1 maschile per me”. Dal Molise a Roma, dal Comitato Provinciale fino al ruolo di Responsabile Regionale e punto di riferimento per i più giovani: “È stata una lunga trafila, non dimentico i sacrifici fatti per arrivare sin qui. Sono contento dei risultati ottenuti fino a questo momento e non ne sono geloso. In Commissiione lavoriamo duramente per trovare i migliori fischietti di domani, ci tengo ad essere un modello per loro, cerco sempre di dare consigli e suggerimenti ai ragazzi per sostenerli e supportarli nel loro cammino. Il mio desiderio più grande – conclude Stefano Cesare – è che i giovani posano fare ancora meglio di me, e che riescano sempre a divertirsi e a lavorare con grande entusiasmo”.

 







Our website is protected by DMC Firewall!

Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni