Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter per essere aggiornato sulle novità e le iniziative
Acconsento al trattamento dei miei dati personali per l'iscrizione alla Newsletter del Comitato

Informativa resa ai sensi dell'art. 13 del Reg. UE n. 679/2016 in materia di protezione dei dati personali. Clicca per visualizzare.

Menu Campionati Nazionali

Ufficiali di gara

Cerca nel sito

News dalle Società

Menu Download

Photo

Video

News Comitato

Mondiali femminili: Azerbaigian, Thailandia, Russia e Usa le prossime avversarie

La nazionale italiana femminile vola sulle ali dell'entusiasmo nel Mondiale giapponese. Le azzurre hanno vinto le prime 5 partite della pool di Sapporo contro Bulgaria, Cuba, Canada, Turchia e Cina e sono volate alla seconda fase a punteggio pieno. La squadra di Mazzanti ora affronterà a Osaka l'Azerbaigian (7 ottobre, ore 09.10 diretta RaiDue), la Thailandia (8 ottobre, ore 12.20 diretta RaiSport+HD), la Russia (10 ottobre, ore 09.10 diretta RaiDue) e gli Stati Uniti (11 ottobre, ore 09.10 diretta RaiDue).

 

 

 

Al termine della quattro giorni di gare le prime tre classificate (si sommano vittorie e punti di prima e seconda fase) accederanno alla terzo round della rassegna iridata (14-16 ottobre a Nagoya). L’Italia è stata fin qui la seconda miglior squadra nella rassegna iridata. Meglio ha fatto solo la Serbia che non ha perso nemmeno un set. Nelle statistiche individuali Myriam Sylla è al comando nella graduatoria delle migliori schiacciatrici: 62.82% di percentuale positiva davanti a Tijana Boškovic (57,14%).  Anna Danesi è invece al primo posto per quanto riguarda i muri: 18 in totale con una media di 1,12 per set.  Nella classifica dei best scorers, quarto posto per Paola Egonu: 94 i punti realizzati dall’opposto azzurro.







DMC Firewall is a Joomla Security extension!

Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni