Menu Campionati Nazionali

Ufficiali di gara

Cerca nel sito

News Comitato

Campionati Regionali, 6a giornata: le sfide da non perdere
Torna il weekend e con esso anche le gra ...
Campionati Nazionali, il programma del 17-18 novembre
È "derby Week" della FIPAV Lazio nei ca ...
Volley S3, in arrivo i kit per le società del Lazio
È cominciata ufficialmente anche quest' ...

News dalle Società

Serie C. Monterotondo si esalta: 3-0 al Casal Bertone
Cambiano le maglie, ma non il risultato: ...
Serie C. Sabaudia guarda al futuro con ottimismo
Dopo due vittorie consecutive il Real Ca ...

Menu Download

Photo

Video

News Comitato

Trofeo Lazio - Città di Roma. Trionfo per Volleyrò, Giovolley Aprilia, Roma 7 e Virtus

Emozioni a non finire nelle finali della 2a edizione del Trofeo Lazio – Città di Roma, andate in scena giovedì 1 novembre al Pala Fonte di Roma. Ad alzare al cielo l’ambito trofeo sono state il Volleyrò Casal de’ Pazzi nella categoria U16F, la Roma7nell’U16M, la Virtus Roma in Serie BM e la Giovolley Aprilia in BF.

 

 

 

 Il Volleyrò ha totalizzato il punteggio più alto nella sommatoria delle 4 categorie e si è aggiudicata, per il secondo anno di fila, la Coppa speciale del Trofeo Lazio Città di Roma.

Il torneo organizzato dal Comitato Territoriale FIPAV Roma in collaborazione con la FIPAV Lazio e con il patrocinio di Roma Capitale, ha messo a confronto le migliori formazioni della regione che partecipano ai campionati nazionali di Serie B e le rispettive formazioni Under 16. Quest’ultima categoria resta il terreno di conquista del Volleyrò che ha conquistato ancora una volta la medaglia d’oro: 3-0 al Volley Ladispoli nella finalissima. Nel tabellone maschile c’è una nuova regina ed è la Roma 7 che ha battuto in tre set una combattiva Fenice.  

Avvincenti e spettacolari le due partite di Serie B. La Virtus Roma, in vantaggio di due set, si è fatta rimontare dalla Fenice (2-2) e poi ha vinto la partita al tie break tra gli applausi dei 500 spettatori che hanno affollato le tribune del Pala Fonte. Non è stata da meno la finalissima di B femminile dove Giovolley Aprilia e Volleyrò si sono affrontate in un duello senza esclusione di colpi. Anche questa sfida si è conclusa al quinto set e a conquistare il gradino più alto del podio sono state le ragazze di Aprilia che hanno rimontato per ben due volte le avversarie e poi hanno messo la freccia nell'ultimo parziale.

Ospiti dell’evento Luciano Cecchi, direttore esecutivo dei Mondiali maschili di pallavolo, Giovanni Avalle, presidente del Comitato Organizzatore Locale di Roma della rassegna iridata, Simonetta Avalle, selezionatrice del Lazio campione d’Italia all’ultimo Trofeo delle Regioni femminile e diversi atleti di punta del movimento romano e laziale. Hanno premiato le squadre gli atleti del Club Italia Gabriele Gabriele Maletto, Tommaso Stefani e Leonardo Di Marco e i pallavolisti della Roma Volley – club che ha riportato la Serie A maschile a Roma e campione in carica del Trofeo Lazio Città di Roma di B maschile – Federico Antonucci e Lorenzo Rossi.

LE DICHIARAZIONI – “Complimenti a tutte le squadre che hanno partecipato alle finali – ha dichiarato il Presidente della FIPAV Roma Claudio Martinelli – questa nuova edizione del Trofeo Lazio – Città di Roma ci ha dato grandi soddisfazioni, con partite spettacolari che hanno confermato quanto sia alto il livello della nostra pallavolo. Ringrazio come sempre il pubblico e le numerose famiglie presenti che hanno tifato con correttezza dalle tribune”. Anche il Presidente FIPAV LazioAndrea Burlandi ha espresso la sua soddisfazione: “Le finali sono state una vera festa. Questo torneo nasce per rafforzare il legame tra le formazioni che militano nei campionati nazionali e i loro settori giovanili, da sempre fiore all’occhiello della pallavolo del Lazio. I Comitati puntano alla valorizzazione dei giovani e il Trofeo Lazio esalta questa filosofia. È una formula vincente”. Presenti al Pala Fonte anche il consigliere del Comitato Regionale Alberto Di Blasi e i Consiglieri del Comitato Territoriale Francesco Fronda e Maria Rosaria Gaito.

 

SERIE B maschile

Fenice Pallavolo – Virtus Roma 2-3 (21-25, 21-25, 27-25, 25-11, 13-15)
Fenice Pallavolo: Birilli, Bondini, Catinelli, Cicchinelli, Coggiola, De Fabritiis, Diocaiuti, Grkovic, Guidi, Micocci, Petri, Sablone, Sanchirico. All. Giordani. Vice All. Sardella. Dirigente: Carioscia
Virtus Roma: Vignali, Ugolini, Assennato, Aceto, Multisanti, Torroni, V. Rossi, Bolis, Lancione, Iacovone, Ambrosini, Rinaldi. All. Dassi. Vice All. Cuco. Dirigente: G. Rossi

SERIE B femminile
Giovolley Aprilia – Volleyrò Casal de Pazzi 3-2 (25-23, 8-25, 21-25, 25-21, 15-9)
Giovolley Aprilia: Cerini, Avellini, Sestini, Bianchi, Licata, Maillaro, Muzi, Castellucci, Borelli, Liguori, Garofalo, Poggi D’Angelo, Vittorio. All. Gagliardi. Vice All. Mafrici. Dirigente: Giunta
Volleyrò Casal de’ Pazzi: Meli, Ribechi, De Bellis, Guiducci, Mistretta, Bellia, Armini, Nervini, Durante, Scognamiglio, Grkovic, Catania, Diop. All. Pintus. Vice All. Di Peco. Dirigente: Menetti

 

Arbitri: Luca Pescatori, Simone Chirieletti, Sara Ciampanella

 

Under 16 maschile

Fenice Pallavolo – Pol. Roma 7 Volley 0-3 (19-25, 18-25, 18-25)
Fenice Pallavolo: Antenucci, Campanella, Cinus, Dodde, Fattorini, B. Galluccio, Masuzzo, Mercadante, F F. Morazzini, Sarcina, Silviotti, Biagiotti, Carbone. All. Sardella. Vice All. Cianci. Dirigente: M. Galluccio
Pol. Roma 7 Volley: Agib, Bartimoccia, Carattoli, Casini, Catapano, Di Virgilio, Juzwiak, S. Lapiccirella, Quagliozzi, Zingaretti, Zu, Coletta, Migana. All. A. Morazzini. Vice All. Caminiti. Dirigente: D. Lapiccirella

Under 16 femminile

Volleyrò Casal de Pazzi – Volley Ladispoli 3-0 (25-15, 25-15, 25-9)
Volleyrò Casal de Pazzi: Cavalieri, Atamah, Adelusi, Salvatori, Salas, Coveccia, Muller, Orlandi, Conti, Brandi, Lignola, Di Mario, Valoppi. All. Saccucci. Vice All. Pilieci. Fisioterapista: De Persio
Volley Ladispoli: Annibali, Baffetti, Centurioni, Chiaverna, Fabbri, La Rocca, L. Lazzaroni, Oliva, S. Lazzaroni, Santucci. All. Taranta. Dirigente: Regina

 

Arbitri: Federica Antonelli, Andrea Almanza, Michela Di Francesco







Our website is protected by DMC Firewall!

Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni