Menu Campionati Nazionali

Ufficiali di gara

Cerca nel sito

News Comitato

Campionati Regionali, 6a giornata: le sfide da non perdere
Torna il weekend e con esso anche le gra ...
Campionati Nazionali, il programma del 17-18 novembre
È "derby Week" della FIPAV Lazio nei ca ...
Volley S3, in arrivo i kit per le società del Lazio
È cominciata ufficialmente anche quest' ...

News dalle Società

Serie C. Monterotondo si esalta: 3-0 al Casal Bertone
Cambiano le maglie, ma non il risultato: ...
Serie C. Sabaudia guarda al futuro con ottimismo
Dopo due vittorie consecutive il Real Ca ...

Menu Download

Photo

Video

News Comitato

Il meglio del weekend. Serie Cm, girone B: vola la capolista Genzano. Il Green Volley insegue

Continua il nostro viaggio nella Pallavolo Laziale con la rubrica "Il meglio del weekend". Il focus di questa settimana è sul girone B della Serie C maschile, dove le 13 squadre iscritte stanno regalando grande spettacolo. Dopo 4 giornate di campionato regna ancora un grande equilibrio.

 

 

 

Dopo il ko nell'ultima giornata sul campo di Monterotondo, l'Antica Braceria Anzio Pallavolo si è riscattata battendo 3-0 la Puntovolley Castelli Romani in una partita condotta senza esitazioni da parte della formazione di casa. Convincente anche la vittoria - anche questa in tre set - del Sales che ha avuto la meglio sulla Roma 12. Due gare sono finite al tie break e sono quelle che più di tutte hanno regalato emozioni. I neo promossi del Volley Pallianus hanno superato la Volley Team Monterotondo 3-2, l'unica squadra che si presentava nel weekend del girone B da imbattuta (e che ora si trova a 7 punti con una partita in meno). Per i ragazzi di Bonaiuti è stata una vera prova di forza. Spettacolare anche il successo di Casal Bertone, una delle favorite alla vittoria finale, che è riuscita a superare al quinto set una Sempione sempre combattiva e mai arrendevole. Continua a sorprendere il Green Volley: i neroverdi hanno perso il primo set a Marino, poi hanno sfoderato una prestazione da 10 e lode prendendosi l'intera posta in palio contro una formazione giovane e ambiziosa.

LA PARTITA DEL WEEK END - La partita del weekend di questo fine settimana è stata Afrogiro-Volley School Genzano, diretta dagli arbitri Luigi Dell'Orso e Federica Antonelli. L'avevamo segnalata come una delle sfide da non perdere e il match andato in scena sabato alla palestra Agnini di viale Adriatico non ha deluso le attese. La società dei castelli romani ha vinto 0-3 una partita equilibrata e sempre in discussione e attualmente occupa il primo posto in classifica con 10 punti in 4 partite. Sanfilippo e compagni hanno conquistato i primi due set 19-25, poi hanno contenuto la reazione dell'Afrogiro chiudendo la partita al terzo parziale sul punteggio di 20-25.

LE DICHIARAZIONI - Il tecnico Fabrizio Ferrini ha commentato così la prestazione dei suoi: "La partita è stata difficilissima, molto più di quanto non dicano i risultati dei tre set. L'Afro ha venduto cara la pelle, esprimendo tra l'altro un buon gioco. Nel terzo set siamo saliti in cattedra portandoci anche a 6-7 punti di vantaggio, poi ci siamo fatti riprendere sul 15-15. Abbiamo tirato fuori il carattere e abbiamo vinto proprio perché la nostra concentrazione è restata altissima anche quando pensavamo di aver già vinto. Tecnicamente direi che mi è piaciuta la gestione del contrattacco da parte della mia squadra. Il migliore? Dico lo schiacciatore Luca Marinelli che nelle precedenti partite è stato chiamato in causa poche volte. E' partito titolare e ha fatto pochissimi errori". Sul livello del campionato e le ambizioni del Volley School Genzano: "Sono alla guida di questa squadra per la seconda stagione - ha aggiunto Ferrini - devo dire che il livello mi sembra più alto. Ci sono 6-7 squadre che esprimono un'ottima pallavolo e si giocheranno fino alla fine la vittoria del campionato. Noi vogliamo essere lì e competere fino alla fine. L'obiettivo è entrare nei playoff, ma stare in vetta ci piace e vogliamo restarci a lungo".







DMC Firewall is developed by Dean Marshall Consultancy Ltd

Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni