Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter per essere aggiornato sulle novità e le iniziative
Acconsento al trattamento dei miei dati personali per l'iscrizione alla Newsletter del Comitato

Informativa resa ai sensi dell'art. 13 del Reg. UE n. 679/2016 in materia di protezione dei dati personali. Clicca per visualizzare.

Menu Campionati Nazionali

Ufficiali di gara

Cerca nel sito

News dalle Società

Menu Download

Photo

Video

News Comitato

Il meglio del weekend. Serie Cm, girone B: vola la capolista Genzano. Il Green Volley insegue

Continua il nostro viaggio nella Pallavolo Laziale con la rubrica "Il meglio del weekend". Il focus di questa settimana è sul girone B della Serie C maschile, dove le 13 squadre iscritte stanno regalando grande spettacolo. Dopo 4 giornate di campionato regna ancora un grande equilibrio.

 

 

 

Dopo il ko nell'ultima giornata sul campo di Monterotondo, l'Antica Braceria Anzio Pallavolo si è riscattata battendo 3-0 la Puntovolley Castelli Romani in una partita condotta senza esitazioni da parte della formazione di casa. Convincente anche la vittoria - anche questa in tre set - del Sales che ha avuto la meglio sulla Roma 12. Due gare sono finite al tie break e sono quelle che più di tutte hanno regalato emozioni. I neo promossi del Volley Pallianus hanno superato la Volley Team Monterotondo 3-2, l'unica squadra che si presentava nel weekend del girone B da imbattuta (e che ora si trova a 7 punti con una partita in meno). Per i ragazzi di Bonaiuti è stata una vera prova di forza. Spettacolare anche il successo di Casal Bertone, una delle favorite alla vittoria finale, che è riuscita a superare al quinto set una Sempione sempre combattiva e mai arrendevole. Continua a sorprendere il Green Volley: i neroverdi hanno perso il primo set a Marino, poi hanno sfoderato una prestazione da 10 e lode prendendosi l'intera posta in palio contro una formazione giovane e ambiziosa.

LA PARTITA DEL WEEK END - La partita del weekend di questo fine settimana è stata Afrogiro-Volley School Genzano, diretta dagli arbitri Luigi Dell'Orso e Federica Antonelli. L'avevamo segnalata come una delle sfide da non perdere e il match andato in scena sabato alla palestra Agnini di viale Adriatico non ha deluso le attese. La società dei castelli romani ha vinto 0-3 una partita equilibrata e sempre in discussione e attualmente occupa il primo posto in classifica con 10 punti in 4 partite. Sanfilippo e compagni hanno conquistato i primi due set 19-25, poi hanno contenuto la reazione dell'Afrogiro chiudendo la partita al terzo parziale sul punteggio di 20-25.

LE DICHIARAZIONI - Il tecnico Fabrizio Ferrini ha commentato così la prestazione dei suoi: "La partita è stata difficilissima, molto più di quanto non dicano i risultati dei tre set. L'Afro ha venduto cara la pelle, esprimendo tra l'altro un buon gioco. Nel terzo set siamo saliti in cattedra portandoci anche a 6-7 punti di vantaggio, poi ci siamo fatti riprendere sul 15-15. Abbiamo tirato fuori il carattere e abbiamo vinto proprio perché la nostra concentrazione è restata altissima anche quando pensavamo di aver già vinto. Tecnicamente direi che mi è piaciuta la gestione del contrattacco da parte della mia squadra. Il migliore? Dico lo schiacciatore Luca Marinelli che nelle precedenti partite è stato chiamato in causa poche volte. E' partito titolare e ha fatto pochissimi errori". Sul livello del campionato e le ambizioni del Volley School Genzano: "Sono alla guida di questa squadra per la seconda stagione - ha aggiunto Ferrini - devo dire che il livello mi sembra più alto. Ci sono 6-7 squadre che esprimono un'ottima pallavolo e si giocheranno fino alla fine la vittoria del campionato. Noi vogliamo essere lì e competere fino alla fine. L'obiettivo è entrare nei playoff, ma stare in vetta ci piace e vogliamo restarci a lungo".







DMC Firewall is a Joomla Security extension!

Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni