Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter per essere aggiornato sulle novità e le iniziative
Acconsento al trattamento dei miei dati personali per l'iscrizione alla Newsletter del Comitato

Informativa resa ai sensi dell'art. 13 del Reg. UE n. 679/2016 in materia di protezione dei dati personali. Clicca per visualizzare.

Menu Campionati Nazionali

Ufficiali di gara

Cerca nel sito

News dalle Società

Menu Download

Photo

Video

News Comitato

Corso FIPAV Lazio per Docenti Arbitri e Allenatori: un grande successo

Si è svolto sabato 1 dicembre a partire dalle 9.30 l'incontro per i formatori FIPAV "Come rendere le presentazioni ed i corsi efficaci, divertenti e motivanti. Tecniche e strumenti di base"  con la dott.sa Alessandra Mattioni. L'evento è andato in scena presso la sala meeting del Mercure Roma West, in viale Eroi di Cefalonia 301 a Roma.

 

 

 

Hanno partecipato oltre 50 persone, tra cui il Presidente della FIPAV Lazio Andrea Burlandi, il vice presidente Fabio Camilli, il Consigliere Regionale Angiolino Magionami e il responsabile degli arbitri del Lazio Stefano Cesare. 

La prima tappa di un percorso condiviso di formazione e sviluppo dei docenti regionali, allenatori e arbitri, che hanno imparato come migliorare la capacità di gestire l’aula e coinvolgere, accrescere la gestione delle emozioni, avere e trasmettere più sicurezza e motivazione, usare il linguaggio con precisione ed eleganza per creare empatia, spiegare con chiarezza e percepire i segnali con i quali i discenti comunicano, cosa stanno pensando e come percepiscono i messaggi che gli vengono trasmessi.

Questi gli obiettivi perseguiti:

• Conoscere modelli e strumenti di progettazione: progettazione orientata al partecipante ed alle sue competenze, modelli didattici, il rapporto esistente tra stile, obiettivi e tempo;
• Razionalizzare l’uso e l’equilibrio tra i diversi momenti didattici: lezione frontale, interattiva, discussione, discussione guidata, esercitazione, role play, giochi d’aula, esercizi rompighiaccio e di riscaldamento;
• Esercitarsi nella gestione dello spazio, del corpo e della voce in aula;
• Condividere e verificare le modalità di feedback e dei momenti difficili;
• Apprendere come gestire le domande e le obiezioni.

 







Our website is protected by DMC Firewall!

Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni