Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter per essere aggiornato sulle novità e le iniziative
Acconsento al trattamento dei miei dati personali per l'iscrizione alla Newsletter del Comitato

Informativa resa ai sensi dell'art. 13 del Reg. UE n. 679/2016 in materia di protezione dei dati personali. Clicca per visualizzare.

Menu Campionati Nazionali

Ufficiali di gara

Cerca nel sito

Scarica l'annuario 2019 FIPAV Lazio

News Comitato

News dalle Società

La Dream Team Roma rilancia Borsa...di Sport
E' da poco stato pubblicato il bando int ...
La GSDP Zagarolo festeggia 50 anni di storia
Il Gruppo Sportivo Dilettantistico Palla ...

Menu Download

Photo

Video

News Comitato

L'atleta del Lazio Flavia Barigelli convocata per gli Europei di Sitting Volley

Manca sempre meno all’inizio dei Campionati Europei di sitting volley, in programma a Budapest, in Ungheria dal 15 al 20 luglio. Il Ct Amauri Ribeiro oggi ha diramato la lista delle 12 azzurre convocate per la rassegna continentale. Nell'elenco figura la laziale Flavia Barigelli, tesserata con l'Apd Moovimento e protagonista con la maglia della Sportacademy 360. 

 

 

 

Il torneo quest’anno, assume un’importanza particolare, perché darà la possibilità di staccare il pass per le Paralimpiadi di Tokyo 2020.

La nazionale femminile, che si presenterà all’appuntamento forte del quarto posto conquistato al Mondiale 2018, e farà di tutto per ripetere, e se possibile migliorare, il gioco espresso nell’ultima rassegna iridata.         

Le 12 azzurre: Giulia Aringhieri, Flavia Barigelli, Raffaella Battaglia, Giulia Bellandi, Silvia Biasi, Francesca Bosio, Eva Ceccatelli, Sara Cirelli, Sara Desini, Francesca Fossato, Roberta Pedrelli, Alessandra Vitale

La formula    

Nei Campionati Europei 2019, le nove formazioni partecipanti sono state divise in due pool: quella dove sono state inserite le azzurre sarà composta da cinque squadre, mentre la pool A da quattro. In quest’ultima dunque, non verrà eliminato nessuno dopo la fase a gironi: l’unica formazione che non otterrà l’accesso ai quarti di finale sarà infatti la quinta della pool B. Dopo la prima fase, le otto squadre rimaste in gara si affronteranno nei quarti di finale incrociati secondo il seguente schema: 1A - 4B, 1B - 4A, 2B - 3A, 2 A - 3 B.     
Le quattro vincitrici disputeranno le gare che assegneranno le medaglie. Le quattro formazioni che non riusciranno a staccare il pass per le semifinali e la quinta del girone B si affronteranno per stabilire la classifica dal 5° al 9° posto.

Il calendario della fase a gironi     

Pool B (Italia, Russia, Finlandia, Ucraina e Gran Bretagna)          
15/7: Finlandia-Gran Bretagna (ore 9.30), Ucraina-Italia (ore 11.15), Russia-Finlandia (ore 15.45), Gran Bretagna Ucraina (ore 17.30).          
16/7: Ucraina-Russia (ore 9.30), Italia-Gran Bretagna (ore 11.15), Russia-Italia (ore 17.30)
17/7: Finlandia-Ucraina (ore 10), Italia-Finlandia (ore 17.30), Gran Bretagna-Russia (ore 17.45)

Pool A (Ungheria, Slovenia, Croazia, Germania)   
15/7: Slovenia-Germania (ore 13.30), Croazia-Ungheria (ore 17.45)        
16/7: Germania-Croazia (ore 15), Ungheria-Slovenia (ore 18)       
17/7: Slovenia-Croazia (ore 15.45), Ungheria-Germania (ore 18)

La composizione delle Pool          

Women’s European Championship         
Pool A: Ungheria, Slovenia, Croazia, Germania     
Pool B: Russia, Finlandia, Ucraina, Italia, Gran Bretagna  

Men’s European Championship   
Pool A: Ungheria, Germania, Ucraina, Lettonia, Serbia, Lituania   
Pool B: Russia, Polonia, Bosnia, Olanda, Croazia, Turchia

Tutte le info sul sito ufficiale della manifestazione (Qui)







Our website is protected by DMC Firewall!

Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni