Fasi transitorie dei livelli giovanili

 

La FIPAV ha diramato alcune importanti novità circa le Fasi Transitorie per l'adeguamento dei Livelli Giovanili entro il 31/12/20

CLICCA QUI

 

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter per essere aggiornato sulle novità e le iniziative
Acconsento al trattamento dei miei dati personali per l'iscrizione alla Newsletter del Comitato

Informativa resa ai sensi dell'art. 13 del Reg. UE n. 679/2016 in materia di protezione dei dati personali. Clicca per visualizzare.

Menu Campionati Nazionali

Ufficiali di gara

Photo

Video

Cerca nel sito

Julio Velasco a Roma

Scarica l'annuario 2019 FIPAV Lazio

Rassegna stampa della Pallavolo Laziale

News dalle Società

Menu Download

News Comitato

Mondiale Under 21. L'Italia conquista la medaglia d'argento

La nazionale italiana under 21 maschile ha conquistato la medaglia d’Argento nel Campionato Mondiale di categoria (in passato juniores), svoltosi in Bahrain. Dopo tre finali perse (1985, 1991, 1993), l'Italia non ce l’ha fatta a rompere la maledizione e sabato è stata battuta nel match per l’Oro 2-3 (25-17, 17-25, 23-25, 25-22, 12-15) dall’Iran. 

 

 

 

     

La sconfitta odierna non oscura, comunque, il fantastico cammino dei ragazzi di Monica Cresta: in tutto il torneo quello contro l’Iran, superato oltretutto 3-1 nella 2a fase, è l’unico ko subito.        

Per tutta la manifestazione gli azzurrini hanno messo in mostra una bellissima pallavolo, lottando anche contro la sfortuna: Diego Cantagalli non è mai potuto scendere in campo per un infortunio alla mano. A distanza di 26 anni l’Italia ha così conquistato nuovamente l’Argento, sesta medaglia mondiale di sempre nella categoria. La finale contro l’Iran è stata una lunga battaglia, con nessuna delle due contendenti disposte a mollare. Le due squadre si sono alternate spesso al comando e il tie-break è stata la logica conclusione del match. A piazzare l’affondo decisivo sono stati gli asiatici e l’Italia si è dovuta accontentare di un ottimo secondo posto.

I 12 azzurrini d’Argento: Nicola Zonta, Lorenzo Sperotto, Filippo Federici, Diego Cantagalli, Kristian Gamba, Francesco Recine, Matheus Motzo, Davide Gardini, Leandro Mosca, Giovanni Gargiulo, Lorenzo Cortesia, Daniele Lavia. Allenatrice Monica Cresta

Tabellino: ITALIA - IRAN 2-3 (25-17, 17-25, 23-25, 25-22, 12-15)   

ITALIA: Sperotto 1, Lavia 19, Cortesia 8, Gamba 18, Recine 14, Mosca 10. Libero: Federici. Motzo 2, Zonta. N.e: Gardini, Gargiulo, Cantagalli. All. Cresta
IRAN: Esfandiar 22, Yali 23, Sharifi 18, Falahat 5, Feyzemamdoust 6, Toukhteh 5. Libero: Hazratpourtalatappeh. Saadat, Saberi, Daneshdoust, Kamalabadi, Ghaziani. All. Behrouz        
Arbitri: Sowayed (Bah) e Pumduang (Tha). 
Spettatori: 2000. Durata Set: 23', 27', 34', 31’, 19’.  
Italia: 3 a, 12 m, 25 et.
Iran: 10 a, 9 m, 30 et.

MEDAGLIERE ITALIANO MONDIALE U21 - Argento: 1985 Milano (Skiba), 1991 Il Cairo (Skiba), 1993 Rosario (Polidori), 2019 Bahrain (Cresta). Bronzo: 1995 Johor Bahru (Polidori), 2013 Ankara (Bonitta).







Our website is protected by DMC Firewall!

Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni