Fasi transitorie dei livelli giovanili

 

Vista l’emergenza Covid-19, considerato il numero di tecnici interessati, il settore formazione della FIPAV proroga fino al 30 Giugno 2021 il passaggio obbligatorio di livello giovanile tramite la Fase Transitoria. 

CLICCA QUI

 

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter per essere aggiornato sulle novità e le iniziative
Acconsento al trattamento dei miei dati personali per l'iscrizione alla Newsletter del Comitato

Informativa resa ai sensi dell'art. 13 del Reg. UE n. 679/2016 in materia di protezione dei dati personali. Clicca per visualizzare.

Menu Campionati Nazionali

Ufficiali di gara

Photo

Video

Cerca nel sito

Scarica l'annuario 2019 FIPAV Lazio

Rassegna stampa della Pallavolo Laziale

News Comitato

News dalle Società

Menu Download

News Comitato

I campionati regionali... visti da voi: vittorie in tre set per Ostia e Isola Sacra

Nel sondaggio settimanale (votato sui social Facebook e Instagram) gli utenti della FIPAV Lazio hanno segnalato due sfide come le più interessanti del weekend, una per categoria: in Serie C quella tra Revolution Quintilia e Ostia Volley Club (girone A femminile), in Serie D la partita Conad Isola Sacra–Nautilus (girone C femminile).

 

 

 

 

 

 

LE GARE SCELTE DA VOI

 

SERIE C: Revolution Quintilia – Ostia Volley Club 0-3 (18-25, 22-25, 18-25)

Arbitri: Eleonora Garroni, Diego Di Clemente

Una grande Ostia, anche nelle difficoltà. Con tante giocatrici infortunate e con una formazione rimaneggiata la squadra guidata da Francesco Ortolani si è imposta sul difficile campo del Revolution Quintilia (anch’essa alle prese con diverse assenze), a cui serviva una svolta per riaffacciarsi nelle zone alte del campionato. La capolista (prima a 33 punti insieme alla Virtus Roma) ha saputo giocare una buona pallavolo, dominando in particolare al servizio e al centro. La Revolution ha pagato gli errori in attacco nei momenti più equilibrati del match, andando sotto nel punteggio e non riuscendo più a recuperare. Decisivo per spostare l’inerzia dell’incontro il finale di secondo set, vinto da Ostia dopo una grande reazione della Revolution.

MVP: Ludovica Cerrai (centrale Ostia Volley Club)

 

 

SERIE D: Conad Isola Sacra – Nautilus 3-0 (27-25, 25-23, 25-18)

Arbitro: Marco Lo Re

Una partita sentita, con tante ex. Quasi un derby per la vicinanza geografica tra Isola Sacra e Nautilus. Si prevedeva un grande spettacolo tra due squadre ambiziose e vogliose di scalare la classifica del girone C di Serie D e le aspettative non sono state deluse. Il punteggio (3-0) certifica il merito della squadra di Raoul Calzavara, ma il match è stato molto combattuto. In particolare nei primi due set, con una partenza super del Nautilus (1-7) che ha sciupato un set point prima di vedersi superare sul 27-25. Nel secondo parziale Isola Sacra ha condotto quasi sempre le danze con 4-5 punti di vantaggio, sfruttando meglio alcune situazioni offensive. Nel terzo parziale (25-18) le percentuali in attacco sono state ancora migliori per le padrone di casa, forti al centro e decisive al servizio. Da segnalare due straordinarie difese: entrambe le squadre hanno combattuto su ogni palla, facendone cadere pochissime.

MVP: Jessica De Jori – (libero Conad Isola Sacra)

 

 

TUTTI I RISULTATI

Clicca sul girone per consultare i calendari

 

SERIE CF - GIRONE A
SERIE CF - GIRONE B

SERIE CM - GIRONE A
SERIE CM - GIRONE B

 

SERIE DF - GIRONE A
SERIE DF - GIRONE B
SERIE DF - GIRONE C
SERIE DF - GIRONE D

SERIE DM - GIRONE A
SERIE DM - GIRONE B







Our website is protected by DMC Firewall!

Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni