Fasi transitorie dei livelli giovanili

 

Vista l’emergenza Covid-19, considerato il numero di tecnici interessati, il settore formazione della FIPAV proroga fino al 30 Giugno 2021 il passaggio obbligatorio di livello giovanile tramite la Fase Transitoria. 

CLICCA QUI

 

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter per essere aggiornato sulle novità e le iniziative
Acconsento al trattamento dei miei dati personali per l'iscrizione alla Newsletter del Comitato

Informativa resa ai sensi dell'art. 13 del Reg. UE n. 679/2016 in materia di protezione dei dati personali. Clicca per visualizzare.

Menu Campionati Nazionali

Ufficiali di gara

Photo

Video

Cerca nel sito

Scarica l'annuario 2019 FIPAV Lazio

Rassegna stampa della Pallavolo Laziale

News dalle Società

Sara De Lellis torna a vestire la maglia di Cisterna
C88 assesta il colpo micidiale con il ri ...
Civitavecchia Volley e Volley Academy insieme verso l'eccellenza
Verso una nuova avventura. La Cv Volley ...
Nasce la collaborazione tra Marconi Stella e San Paolo Ostiense
L’A.P.D. Marconi Stella e l’A.P.D. S ...

Menu Download

News Comitato

Avviso pubblico: riapertura palestre Città Metropolitana

Cos'è e come funziona la Città Metropolitana di Roma | Il TurnoCondividiamo la comunicazione pervenuta dagli uffici della Città Metropolitana di Roma Capitale in merito alla riapertura delle palestre:

 

 

 

Si rende noto che, in ottemperanza a quanto previsto dal D.L. 16 maggio 2020 n.33, dall’Ordinanza del Presidente Regione Lazio 16 maggio 2020 n. Z00041, dal DPCM del 17 maggio 2020 e, da ultimo, dall’Ordinanza del Presidente Regione Lazio del 19 maggio 2020 n. Z00042, “a decorrere dal 25 maggio sono consentite le seguenti attività economiche e produttive: a) palestre e piscine”.

Atteso che la norma prevede una facoltà e non un obbligo di ripresa delle attività, specie in questa fase transitoria che coincide con il periodo finale dell’anno scolastico e tenuto conto altresì che le sopravvenute disposizioni in materia di emergenza Covid-19 impongono ai concessionari oneri e spese precedentemente non previsti, suscettibili di incidere sull’equilibrio economico-finanziario, la Città metropolitana di Roma Capitale potrà autorizzare e consentire la ripresa delle attività sportive da parte delle associazioni sportive e dei concessionari che ne facciano espressamente richiesta.

La richiesta dovrà contenere l’impegno espresso a rispettare le vigenti disposizioni normative statali, regionali e locali inerenti l’emergenza epidemiologica ed a farsi carico di tutto quanto occorrente per la scrupolosa osservanza ed applicazione delle misure di sicurezza e prevenzione previste nelle Linee guida allegate all’Ordinanza del Presidente della Regione Lazio n. Z00042 del 19 maggio 2020, nonché di tutte le eventuali ulteriori prescrizione che potranno essere impartite, per la medesima finalità, dai singoli Dirigenti scolastici.

L’autorizzazione alla ripresa dell’attività sportiva non potrà essere rilasciata in caso di diniego o parere contrario del Dirigente scolastico.

Per le associazioni che non presentino la richiesta per la ripresa dell’attività sportiva o la cui richiesta non dovesse essere accolta, permane l’attuale regime di sospensione fino a nuova comunicazione/disposizione.

La richiesta di autorizzazione alla ripresa delle attività sportive dovrà essere inviata al seguente indirizzo di posta elettronica: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

 

Per maggiori informazioni leggere l’Avviso sotto riportato.

CLICCA QUI







DMC Firewall is developed by Dean Marshall Consultancy Ltd

Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni