Fasi transitorie dei livelli giovanili

 

Vista l’emergenza Covid-19, considerato il numero di tecnici interessati, il settore formazione della FIPAV proroga fino al 30 Giugno 2021 il passaggio obbligatorio di livello giovanile tramite la Fase Transitoria. 

CLICCA QUI

 

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter per essere aggiornato sulle novità e le iniziative
Acconsento al trattamento dei miei dati personali per l'iscrizione alla Newsletter del Comitato

Informativa resa ai sensi dell'art. 13 del Reg. UE n. 679/2016 in materia di protezione dei dati personali. Clicca per visualizzare.

Menu Campionati Nazionali

Ufficiali di gara

Photo

Video

Cerca nel sito

Scarica l'annuario 2019 FIPAV Lazio

Rassegna stampa della Pallavolo Laziale

News dalle Società

Sara De Lellis torna a vestire la maglia di Cisterna
C88 assesta il colpo micidiale con il ri ...
Civitavecchia Volley e Volley Academy insieme verso l'eccellenza
Verso una nuova avventura. La Cv Volley ...
Nasce la collaborazione tra Marconi Stella e San Paolo Ostiense
L’A.P.D. Marconi Stella e l’A.P.D. S ...

Menu Download

News Comitato

La nota del MIUR sull'utilizzo delle palestre scolastiche

Il Comitato Regionale FIPAV Lazio riporta la nota stampa diffusa ieri dal Ministero dell'Istruzione in merito all'utilizzo delle palestre scolastiche:

 

 

 

 

Le palestre scolastiche, come ha ricordato anche la Ministra Lucia Azzolina durante l’audizione in VII Commissione al Senato, continueranno ad essere utilizzate per l’attività sportiva pomeridiana. Resta infatti “ferma e garantita la competenza degli Enti locali nella concessione delle palestre scolastiche alle società sportive che facciano richiesta di utilizzarle al di fuori dell’orario delle lezioni, come è sempre avvenuto”.

Anche nelle Linee guida emanate in vista della ripresa di settembre, il cui testo è stato approvato da Regioni ed Enti Locali, si fa espressamente riferimento al punto in questione. “Resta ferma – si legge nel documento – la competenza degli Enti locali nella concessione delle palestre e di altri locali afferenti alle istituzioni scolastiche di competenza, al termine dell’orario scolastico, operate le opportune rilevazioni orarie e nel rispetto delle indicazioni recate dal Documento tecnico del CTS, purché, all’interno degli accordi con le associazioni concessionarie siano esplicitamente regolati gli obblighi di pulizia approfondita e igienizzazione, da condurre obbligatoriamente al termine delle attività medesime, non in carico al personale della scuola”. Il Ministero rassicura: le preoccupazioni in merito al possibile mancato utilizzo pomeridiano delle palestre sono destituite di fondamento.

Fonte: www.miur.gov.it







Our website is protected by DMC Firewall!

Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni