Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter per essere aggiornato sulle novità e le iniziative
Acconsento al trattamento dei miei dati personali per l'iscrizione alla Newsletter del Comitato

Informativa resa ai sensi dell'art. 13 del Reg. UE n. 679/2016 in materia di protezione dei dati personali. Clicca per visualizzare.

Menu Campionati Nazionali

Ufficiali di gara

Cerca nel sito

Scarica l'annuario 2019 FIPAV Lazio

News Comitato

News dalle Società

La Dream Team Roma rilancia Borsa...di Sport
E' da poco stato pubblicato il bando int ...
La GSDP Zagarolo festeggia 50 anni di storia
Il Gruppo Sportivo Dilettantistico Palla ...

Menu Download

Photo

Video

News dalle Società

Volley Team Monterotondo, espugnato il campo di Civita Castellana

La Volley Team Monterotondo torna a vincere e lo fa espugnando il campo di Civita Castellana, tra i più difficili del girone B. Quella messa in campo dai ragazzi di Savino Guglielmi a Nepi è una grande prestazione, soprattutto sotto il profilo mentale: dopo aver vinto il primo set i granata hanno perso il secondo e il terzo, riuscendo però a ribaltare la partita quando probabilmente qualsiasi squadra, in particolare dopo due sconfitte di fila, avrebbe mollato. Vittoria al quinto set per gli eretini quindi, proprio come all’andata.

 

UN SET A TESTA – Il sestetto monterotondese è il solito: Marcelli-Martinoia sulla diagonale, Santi e Marsano schiacciatori, Orlando e Petroni al centro, con Spagnoli libero. Mister Giuliani risponde con Ginnasi e Scopetti, Gemma e Tarantino a banda, Conti e Antonini al centro; il libero è Cordioli. Il primo set è sul filo dell’equilibrio e si risolve solo sul 23-25. Brava la Volley Team a crederci di più degli avversari, dimostrando grande qualità, molta più di quanta ne dica la classifica. Bravi i due schiacciatori, con un cenno di merito al giovanissimo Marsano, un classe 2000 che sta dimostrando di crescere e di avere ancora grandi margini per migliorare. Nel secondo set la Volley Team sembra poter continuare sulla stessa scia, ma improvvisamente cala e nello stesso momento Civita Castellana fa vedere le cose migliori con Conti e Antonini, ottimamente guidati da Ginnasi in palleggio. I viterbesi fanno così 1-1, vincendo il set 25-19.

UNA GRANDE REAZIONE MENTALE – Il terzo set assume così i contorni di un bivio decisivo: nessuno vuole perdere e in campo si vede. Gli scambi sono lunghissimi, le difese si esaltano e perde chi sbaglia di più. In questo caso è Monterotondo, che spreca troppe occasioni per incanalare il set sui propri binari e si lascia sorprendere dalle bordate di Scopetti dalla seconda linea. Civita invece gioca meglio, e con più concentrazione, i momenti topici del set. Finisce 25-20 e sembra l’ennesima pagina di un campionato che per la Volley Team sembra non dover svoltare mai. Ma ecco che tutto cambia. Mentalmente la squadra di Guglielmi si dimostra solida come non mai e torna in campo nel quarto set con una voglia matta di pareggiare i conti. È il subentrato Emiliano De Gattis a dare quel qualcosa in più in termini di carica agonistica e qualità nelle giocate, ma più in generale tutta la squadra trova le giuste misure e vince un set giocato benissimo. Marcelli in distribuzione è impeccabile, così come Grippo, entrato dalla panchina, risulta determinante nel ruolo di centro. La Volley Team vince il set 21-25 e sulle ali dell’entusiasmo riparte fortissima anche nel tie-break. Al cambio campo gli ospiti conducono 7-8, poi riescono a guadagnare un paio di punti, necessari per guadagnarsi la vittoria con il 13-15 finale con l’ultimo attacco messo a segno da capitan Martinoia.

LE PAROLE DEL MISTER – “La squadra è stata veramente brava oggi – ha spiegato mister Savino Guglielmi al termine della partita – mi è piaciuta soprattutto la reazione. Avanti così. Sono orgoglioso soprattutto del lavoro che stiamo facendo nel settore giovanile, ho fatto un gran tifo per l’under 18 che ha vinto il campionato e domani (domenica ndr) andrò a sostenere l’Under 13 che si gioca il titolo di campione provinciale.  Sono convinto che tra qualche anno tutta la prima squadra della Volley Team sarà composta da ragazzi del nostro settore giovanile. Oggi abbiamo un 2000 e un 2001 stabilmente nel sestetto, più altri giovani che danno un grande contributo. Stiamo tutti lavorando in questa direzione”. Per quanto riguarda la Serie C, invece, in attesa della sfida tra Lazio e Dream Team, ora Monterotondo sale a 25 punti, ad 1 sola lunghezza dalla salvezza diretta, senza passare dai playout. Sarà un finale di stagione caldissimo, ma da questa giornata – comunque andrà a finire – esce una squadra più forte nel carattere e più consapevole della propria forza. Mancano 5 partite alla fine della regular season e saranno 5 finali.

Acqua Egeria Civita Volley – Volley Team Monterotondo 2-3 (23-25, 25-19, 25-20, 21-25, 13-15)

 







DMC Firewall is developed by Dean Marshall Consultancy Ltd

Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni