Menu Campionati Nazionali

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter per essere aggiornato sulle novità e le iniziative

Ufficiali di gara

Video

Cerca nel sito

Menu Download

Photo

News dalle Società

B1/F - Giovolley, dacci dentro. Ad Aprilia arriva Castelvetrano

“Mantenere alta la concentrazione per raggiungere l’obiettivo dei playoff, la squadra ha lavorato bene, è sicura e cosciente del momento e di quello che stiamo facendo. Tutti siamo concentrati e carichi”, sono le parole eloquenti del coach Tonino Federici alla vigilia del match contro Castelvetrano (domenica ore 15.00, diretta live streaming su giovolley.com) una gara fondamentale per continuare quel cammino positivo verso i playoff. Prendere i tre punti per mantenere il passo delle altre, mantenendo i piani alti della classifica. A cinque giornate dal termine della stagione regolare la situazione è molto chiara in classifica, ci sono ben quattro squadre, Maglie, Montella, Marsala e la stessa Aprilia, che lottano per i tre posti disponibili per gli spareggi promozione e in questo rush finale le apriliane giocheranno due volte tra le mura amiche del PalaGiòvolley, l’ultima contro Montella sarà un vero proprio scontro finale.

Dopo le siciliane la Giovolley affronterà fuori casa Volleyrò e Maglie, due match di alto contenuto tecnico ed emotivo. Ma un passo alla volta, per prima ci sarà da superare l’esame Primeluci Castelvetrano, una squadra che all’andata fece soffrire le laziali che si imposero solo al quinto set. Le differenti posizioni in classificano rivelano due differenti ambizioni, le siciliane non si daranno per vinte, anche se hanno solo 6 punti con all’attivo 2 vittorie.

INFERMERIA –  Notizie positive arrivano dall’infermeria con il rientro in campo di Roberta Borelli, pronta Margherita Muzi, giocatrice duttile e importantissima nella gara con Volley Group. Bene anche Martina Kranner, cui vanno i migliori auguri di pronta guarigione, che sarà a riposo per altre settimane prima di riprendere l’attività per un problema al ginocchio destro. Gli esami strumentali non hanno evidenziato lesioni.

SOCIALE –  Nel frattempo la dirigenza della Giovolley, assieme al coach Federici, a Giada de Blank, sarà presente domani mattina nell’ospedale pediatrico Bambino Gesù di Santa Marinella per consegnare uova di cioccolato ai bimbi ricoverati. 







Our website is protected by DMC Firewall!

Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni