Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter per essere aggiornato sulle novità e le iniziative
Acconsento al trattamento dei miei dati personali per l'iscrizione alla Newsletter del Comitato

Informativa resa ai sensi dell'art. 13 del Reg. UE n. 679/2016 in materia di protezione dei dati personali. Clicca per visualizzare.

Menu Campionati Nazionali

Ufficiali di gara

Cerca nel sito

Julio Velasco a Roma

Scarica l'annuario 2019 FIPAV Lazio

Rassegna stampa della Pallavolo Laziale

News Comitato

News dalle Società

Serie B2F. L'Icom C88 Volley Cisterna vola
Tre punti ottenuti con una grande presta ...
Serie C. L'Smvolley 2000 batte la Futura Terracina
Arriva un’altra sconfitta per Lazio TV ...
Fenice sull'altalena in Serie BM. La Serie C femminile è in vetta!
Continua l’altalena per la serie B Mas ...

Menu Download

Photo

Video

News dalle Società

Serie B2F. L'Icom C88 Volley Cisterna vola

L'immagine può contenere: 4 personeTre punti ottenuti con una grande prestazione di Orsi e compagne, nella settima giornata del Campionato di B2. Le sarde riescono ad ottenere il primo set (26-28), poi c’è solo Icom C88. Parte bene Oristano nel primo set (2-5), Icom rientra in partita (7-7), le ospiti cercano di mantenersi in vantaggio, ma due ace di Corradetti pareggiano di nuovi i conti (17-17) ed è Time Out per coach Cadoni.

 

 

Il finale del primo parziale è sul filo di lana (Furlanetto per il 23-23), muro Icom che passa in vantaggio (24-23 e secondo time out Oristano). Si gioca punto su punto ma sono le sarde a chiudere: 26-28.

Secondo set e Cisterna cambia volto, gli attacchi avversari si infrangono sul muro C88 (10-3), time out Oristano. La situazione non cambia, Borelli mette giù un attacco impossibile dopo un bel recupero di Scarano (13-6), Corradetti attacca ed è 20-10, ancora Borelli ed è set point (24-12). 25-12 il secondo parziale.

Equilibrio nella primissima parte del terzo parziale, Ace di Orsi ed è 11-7, time out Oristano. Icom C88 non si ferma più, Borelli (15-9) costringe le avversarie ad un secondo stop della panchina. Orsi (21-15), Furlanetto chiude il secondo parziale (25-18).

Oristano deve provarci ora o la gara è finita, le sarde si mantengono in parità (9-9:14-14), tre ace consecutivi di Corradetti (18-14 e time out Cadoni). Ci si mette anche la Orsi a complicare le cose (22-16), le cisternesi non si prendono più: va a chiudere il match Corradetti con il quarto set sul punteggio di 25-19.

 

Bel lavoro della squadra di Saccucci, Oristano ad alti ritmi nel primo set che riesce a conquistare, ma la reazione è stata magistrale.

 

Sara Scarano fa il punto.

 

Ancora tre punti importanti, si è vista una gran bella partita. Dal tuo punto di vista come è andata?

Diciamo che dal secondo set si è visto totalmente il nostro gioco, nel primo abbiamo sbagliato tanto e questo ci ha penalizzato. Per fortuna dal secondo parziale abbiamo voltato pagina ed iniziato a giocare come sappiamo. Si sono visti i risultati nonostante  le avversarie fossero ossi duri.

 

L’ambiente sembra sereno, come ti stai trovando dopo queste prime 7 giornate?

La squadra è fantastica, fin da subito abbiamo legato tutte,ci supportiamo tantissimo e l aria che si respira sia tra chi è in campo e sia tra  chi non lo è, è praticamente perfetta. E’ davvero l atteggiamento giusto per fare funzionare tutti i meccanismi di una squadra. Quando chi è in panchina ti viene vicino, ti dà il cinque e ti incoraggia, che altro aggiungere? Sono gesti che ti caricano e ti fanno capire davvero che persone mature e professionali hai vicino. Io ho solo da imparare da ognuno di loro.

 

Dopo il turno di riposo, Oristano e ora una trasferta importante ad Aprilia

Il turno di riposo ci voleva proprio, ma nonostante tutto abbiamo continuato a spingere. Aprilia penso sia un bel gradino da superare, ma credo tantissimo nella squadra e sono sicura che tireremo fuori il giusto atteggiamento e la giusta grinta per fronteggiare un avversario di tutto rispetto. 

Parliamo del tuo ruolo con una domanda amletica: ti abbiamo visto attaccare sia da martello che da opposto, dove ti trovi meglio? Ricezione o non ricezione?

Questa è una bella domanda. Non mi crea problemi attaccare da opposto, anzi cambiare mi piace e ogni tanto mi fa bene. Per parecchi anni ho fatto il martello, quindi da zona 4 a volte riesco a sfruttare più colpi, ma so che da zona 2 posso fare di più di quello che ho mostrato. Spero un giorno di uscire da una partita contenta per come ho attaccato. Ricevere mi piace tantissimo, anche se non è mai stato il mio forte, ma mai come quest'anno ho fatto dei passi da gigante, anche se in partita non riesco ancora a rendere come in allenamento. Per la ricezione ci vuole tanto tempo e tanta pazienza, sono contenta della fiducia che mi ha dato il mister in questo fondamentale, sicuramente mi carica e mi spinge a fare ogni giorno di più. Tra poco sono certa che si vedranno i veri risultati di tutto il lavoro!

 

 

ICOM C88 VOLLEY CISTERNA VS ARIETE MAREBLU’ ORISTANO 3-1

Cisterna: Fanella, Scarano, Battaglini, Vaccarella, Orsi (C), Corradetti, Borelli, Furlanetto, Morelli, Pucci, Marinelli (L). Allenatore: Marco Saccucci.

Oristano: Putzu, Meloni (C), Torsani, Tessari, Pala, Basolo, Soppolsa, Gallus, Nonnis, Ciuffreda, Sergi (L1), Esposito (L2)

Arbitri: Federico Chiacchiaro, Fabio Morena.







DMC Firewall is developed by Dean Marshall Consultancy Ltd

Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni